mercoledì 8 dicembre 2021

Il gruppo Famiglie senz'auto contro il Green Pass sui mezzi pubblici

Come gruppo Famiglie senz'auto,

vorremmo esprimere una sincera preoccupazione riguardo all'introduzione del green pass sui mezzi pubblici, anche per minori.

Senza entrare in merito alla discussione sui vaccini, (nel nostro gruppo ci sono persone vaccinate e non), siamo profondamente preoccupati perché l'obbligo del GP e la preannunciata militarizzazione delle stazioni, avrà come effetto quello di escludere tante persone da treni, bus, metro.

Mezzi pubblici che sono a tutti gli effetti servizi di base (necessari per esercitare un basilare diritto umano), tanto quanto lo sono le poste, le banche, i negozi di alimentari...


Saranno impossibilitati a muoversi soprattutto quelli che (per qualsiasi motivo non vaccinati) non hanno auto e non hanno abbastanza soldi per continui tamponi. Un provvedimento classista e discriminatorio anche verso i migranti vaccinati con vaccini non occidentali, non riconosciuti e quindi senza GP.
Le conseguenze saranno da una parte un aumento del traffico motorizzato, che a sua volta porterà ad un aumento di incidenti ed inquinamento, dall'altra esclusione di chi l'auto non ce l'ha.
Già stanno nascendo forme di carpooling alla pari, soprattutto tra gli studenti, ma in auto la gente sta ancora più vicina.
Sarebbe bastato mantenere un buono standard di igiene nei mezzi pubblici (mascherine e gel), ed evitare affollamento, magari aumentando i mezzi pubblici (cosa che da due anni di pandemie non è stato fatto).
Un ulteriore effetto sarà quello dell'abbandono scolastico, in una fascia di età già fragile, provata da 2 anni di pandemia. Ricordiamo che fino a 16 anni la scuola è obbligatoria, e che per tutta la durata delle scuole superiori non serve il green pass. L'obbligo del GP nei mezzi pubblici viene però esteso a tutti, anche ai ragazzini di 12 anni appena compiuti, quindi frequentanti seconda e terza media. Verrà compromesso anche il diritto a frequentare le scuole medie.
Tante famiglie senza auto ci segnalano le loro difficoltà: c'è chi ha già pagato abbonamento e non sa se può essere rimborsato, ci sono genitori che accompagnano alla scuola primaria i loro bambini in tram, ci sono famiglie che usano i mezzi pubblici per fare la spesa (necessità di base), o per andare dal dottore o in farmacia.
Cosa faranno queste persone?
In un'Italia al primo posto per tasso di motorizzazione in Europa, con tassi di inquinamento alle stelle (e relative malattie), il vivere senza auto dovrebbe essere incentivato, e l'accesso ai mezzi pubblici non dovrebbe essere limitato da un lasciapassare.
Per questi motivi chiediamo di ritirare immediatamente il green pass dai mezzi pubblici di base, regionali, interregionali, bus e metro che devono essere equiparati a servizi essenziali di base.
Il gruppo Famiglie Senz'Auto

https://www.facebook.com/groups/1549398731994646

Pagina https://www.facebook.com/Famiglie-senzauto-108337431445603

6 commenti:

  1. SimoStyle è un’azienda specializzata in vendite online nata nel 2019 in Italia che diventa subito leader nel campo dell’arredo della casa. Attualmente siamo presenti in Italia. La sede fiscale italiana è a Verona. Il nostro principale obiettivo è quello fornire ai nostri clienti prodotti di alta qualità ad un prezzo vantaggioso senza inutili e costosi passaggi presso altre fonti. Sei il benvenuto su SimoStyle.

    RispondiElimina
  2. Mi chiamo la signora Milani Cinzia e sono una negoziante. Noto che al momento sono come il più felice del mondo. Vengo in testimonianza di un prestito tra privati che ho appena ricevuto. Ho ricevuto il mio prestito grazie al servizio del signore Pierre Michel. Ho avviato le pratiche con lui martedì scorso e venerdì, alle 10:30, ho ricevuto conferma che oggi, venerdì, mi era stato inviato sul mio conto corrente il bonifico di 44.000€. Ecco la sua email: combaluzierp443@gmail.com

    RispondiElimina
  3. Fast cash offer for you today at just 3% interest rate, both long and short term cash of all amounts and currencies, no collateral required. Apply now for your instant approval financialserviceoffer876@gmail.com WhatsApp +918929509036

    RispondiElimina
  4. Tu che sei chiuso fuori dalle porte del tuo lavoro, hai una preoccupazione permanente per il denaro, non hai il sostegno finanziario per soddisfare i tuoi bisogni e realizzare i tuoi sogni. Ho ricevuto un prestito di 70.000 euro e anche due miei colleghi hanno ricevuto prestiti da quest'uomo senza alcuna difficoltà perché mi sono imbattuto nella persona giusta. Ecco la sua email: virgolinoclaudio7@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Servizi di pulizia professionale di uffici, condomini, appartamenti, capannoni industriali. Blue Velvet Sas è un’impresa multiservizi che opera sul territorio lombardo nelle province di Monza della Brianza e Lecco. Ti aspettiamo qui: Bluevelvetsas.it

    RispondiElimina

  6. Buongiorno OFFERTA DI CREDITO SENZA GIUSTIFICATIVO
    E-mail: maria.franchesca229@gmail.com
    Offerte individuali in denaro da 3.000 € a 1.500.000 €, con un tasso
    il tasso di interesse è rimborsabile del 3% in un periodo compreso tra
    1 e 30 anni Condizioni ragionevoli se la mia offerta ti interessa contattami di più
    rapidamente per discutere le modalità e
    documenti da fornire.william.taty0033@gmail.com

    RispondiElimina