mercoledì 4 ottobre 2017

Faenza, città per automobili!

Anche i pensionati protestano!!! Condivido la denuncia della FNP (federazione nazionale pensionati) -Cisl Faenza. E' un'accusa dura giusta e fin troppo realistica, lanciata contro un comune che per dimensioni e conformazione territorio potrebbe essere molto più ciclabile. Penalizzati i pensionati (per non parlare dei bambini, neomamme, donne incinte, ecc...) che si ostinano ad andare in bici e a piedi. Gli utenti più deboli e meno inquinanti della strada sono come al solito puniti e ghettizzati.

Nessun commento:

Posta un commento